• Pubblicata il
  • Autore: Ruby
  • Categoria: Racconti gay
Orgasmo perfetto - Brescia Trasgressiva
  • Pubblicata il
  • Autore: Ruby
  • Categoria: Racconti gay

Orgasmo perfetto - Brescia Trasgressiva

Ogni tanto la mia voglia mi assale e quale miglior posto per sfogare i miei istinti omosessuali rimane il cinema Ariston.cosi martedì scorso alle 15 dopo aver fatto un bel lavaggio interno e messo un po' di lubrificante mi sono recato al cinema.come al solito salgo nella parte alta e mi siedo nell'ultima fila.come al solito quando vado mi metto una tuta senza intimo in modo da essere il più libero per tutti i movimenti,abbasso un po' i pantaloni e metto le gambe sulla fila davanti e comincio a massaggiarmi il cazzo.c'e' un po' di movimento ma nessuno si interessa al mio cazzo che è già diventato duro .e allora mi alzo e mi metto in piedi vicino ad alcuni che si sta vano toccando.uno di loro mentre riceveva un bel pompino comincia a toccarmi in modo da invogliarmi a far parte del loro gioco.e così cominciamo a toccarmi un po' tutti e nel gioco uno di loro comincia a toccare la mia parte più sensibile:il culo.cosi comincio un movimento di su e giù sulla sua mano che in dito agevolato dal lubrificante entra dentro dandomi la scossa.lui si accorge subito che è quello che voglio così mi chiede di spostarmi nell'angolo opposto e mi fa sedere con le gambe sul sedile davanti,si sposta nella fila anteriore e prendendomelo in bocca comincia a profanare il mio culo inserendo piano piano fino a quattro dita.mi sento pieno come un uovo, l'eccitazione è a mille ma lui mi fa superare quel limite con un massaggio alla prostata che mi manda in estasi,mi fa tremare tutte le gambe e sempre col mio cazzo in bocca cerca di andare oltre e fa ruotare la mano nel mio culo.non capisco più nulla,riesco solo a vedere che di fianco a me si è portato un signore che osserva la mia penetrazione masturbandosi.allungo il braccio verso quel cazzo duro e tiratolo verso di me lo prendo in bocca e lo succhio a più non posso.vorrei sostituire le dita con quel bel cazzone ma è talmente eccitato che comincia a sborrare e io continuo a succhiare fino all'ultima goccia senza ingoiare.anche il mio fistatore mi sta succhiando come un ossesso portandomi all'orgasmo più intenso della mia vita lasciandomi senza fiato e con una voragine al posto del culo.raccolto le mie cose sono andato in bagno dove mi sono lavato cazzo e culo per poi rimettere del lubrificante che in quel momento mi faceva da lenitivo.nell'antibagno mi sono sciacquato il viso e mentre mi sistemavo un po' i capelli è entrato un tipo con cui avevo fatto qualcosa tempo addietro il quale salutandomi mi dice :sei proprio una troietta,ti ho visto prima su in alto e mi hai fatto diventare duro,e mentre lo diceva infilava la sua mano dentro la mia tuta arrivando immediatamente al culo e subito dentro con due dita.io non mi faccio pregare e gli sfilo il cazzo dai pantaloni e lo succhio avidamente.la foga non ci consiglia di spostarci dentro il bagno e così appoggiato al lavandino mi faccio infilare da quel bel cazzo che avevo fatto diventare duro come il ferro.mi ha pompato per circa 5 minuti per poi sborrarmi sulla schiena mentre mi girava la testa e infilava la sua lingua nella mia bocca.sono venuto senza toccarmi.mentre scrivo sono ancora tutto eccitato e ansioso di rivivere questi momenti così eccitanti.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati