• Pubblicata il:
  • Autore: Licia
  • Categoria: Racconti orge
Gang bang - Brescia Trasgressiva

Gang bang - Brescia Trasgressiva

Sono una ragazza sexy, golosa e insaziabile che ama il sesso in maniera maniacale, vi voglio raccontare questa mia storia di vita che ho avuto il piacere di vivere poco tempo fa. Ero andata in un pub della mia città, era un sabato sera e avevo una voglia di essere scopata che la metà bastava, per l'occasione mi ero messa un vestitino rosso passione e una lingerie da urlo comprata al sexy shop sotto casa, scarpe col tacco vertigginoso e chiaramente non avevo messo l'intimo, pochi minuti al bancone e tre uomini mi erano venuti ad attaccare bottone, mi sentivo un po come il miele per le api, mi avevano praticamente accerchiata e invaso il mio spazio vitale talmente tanto che sentivo i loro cazzi appoggiati ai miei fianchi e al mio sedere, per non fare la figura di quella che la da al primo che capita me la tiravo un pochino... dopo averli conosciuti per bene e dopo essermi fatta offrire da bere avevo iniziato ad aprirmi lasciandomi gradualmente andare e quando mi hanno chiesto se avessi avuto il coraggio di farmeli tutti, la mia risposta era stata che con loro tre non mi sarei neanche scaldata. Come tutti gli uomini con la sindrome del maschio alfa avevo ricevuto la risposta che dovevo provare prima di dare sentenza e io avevo ribattuto dicendogli che se ne trovavano altri tre magari ci potevo pensare... pochi minuti ed erano arrivati i rinforzi, a quel punto potevo saziare la mia sete di sesso e sono andata con quei bei maschioni a divertirmi. Eravamo andati a casa di uno di loro il quale abitava da solo e dopo aver bevuto l'ennesimo drink con la testa leggere mi ero messa a smanazzare in giro per sentire come eravamo messi con gli animi, constatato che erano tutti belli barzocchi ed essendo in una sala gigante con lo ro seduti tutti sui divanetti ho iniziato a ballare in maniera sexy per istigarli ulteriormente, appena avevano iniziato a tirarselo fuori e a toccarsi mi ero messa in ginocchio distribuendo bocchini a destra e a sinistra, la serata era appena iniziata e si prospettava una mucchiata senza limiti, mentre ero ancora intenta nel fare pompini qualcuno che non stava nella pelle mi si era messo dietro e aveva iniziato a scoparmi alla pecorina, più me lo davano con prepotenza e più mi eccitavo, tempo una mezzora e mi avevano preso in braccio scopandomi in piedi mentre un'altro mi inculava da dietro, dire che in quel momento godevo non era niente rispetto a quello che veramente provavo poi ci eravamo spostati in camera da letto e li avevo preso tanto di quel cazzo in tutte le posizioni immaginabili che ero stremata e senza energie... quella notte rimasi li a dormire a letto e agrovigliata con quei sei maschioni in un mix di carne che sembrava veramente un film porno.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI